Progetto Nuoto

Nuoto Rehab Special

“ l’acqua come strumento terapeutico per il recupero delle potenzialità motorie e funzionali e potenziate attraverso l’attività’ motoria”.

Modalita: sedute individuali – piccoli gruppi in acqua
Tipologia: attivita’ motorio-riabilitativa in acqua per persone minori e adulti con disabilita’ intellettivo-relazionali, fisico motorie e per pazienti che necessitano di adeguata riabilitazione motoria in acqua a seguito di eventi invalidanti momentanei.
Impianto utilizzato: mini piscina con acqua a temperatura costante, vasca dotata di elevatore per ingresso e uscita dall’acqua.
Le sedute, verranno effettuate in rapporto diretto 1/1, 1/2, 1/3, strutturate anche in piccoli e piccolissimi gruppi, in base a preventiva valutazione funzionale e motoria e strutturazione del piano di intervento, con durata prevista di 45/50 minuti, in vasca piccola attraverso l’ausilio di piccoli attrezzi ludici facilitanti l’intervento o a carico naturale.
I Vantaggi

La riabilitazione in acqua

La riabilitazione in acqua, presenta diversi vantaggi:
La diminuzione della forza di gravità che alleggerisce il peso corporeo e facilita i movimenti aiutando i pazienti che hanno difficoltà di controllo motorio o che non possono sovraccaricare le articolazioni
Acquisizione e/o recupero della deambulazione, in acqua i pazienti riescono a stare meglio in piedi ed in particolar modo per i bambini si riduce la paura di cadere, in quanto l’acqua è un ambiente ricco di informazioni significative che stimolano l’attenzione e l’apprendimento degli schemi motori idonei all’ambiente acquatico.

Il bambino deve ancora apprendere molte capacita
motorie e pertanto, l’ambiente acquatico è di aiuto a farli sentire più liberi di agire ma divertendosi creando un clima confortevole e sicuro.

Il bambino impara a percepire il proprio schema corporeo grazie all’uso di giochi stimolanti che aiutano a stare in posizione eretta, in equilibrio e a coordinare gli arti.
Lesioni temporanee e non

Recupero Funzionale

Quanto descritto finora , crea i presupposti per offrire tutta una serie di vantaggi operativi che si traducono anche in una riduzione del carico su quelle che possono essere e parti lese, in caso di lesioni permanenti e nelle lesioni temporanee o altri tipi di disabilità psico motoria, anche nell’adulto che ha perso alcune capacità e deve riacquistarle, ampliando così quelle che sono le possibilità di movimento del soggetto. Inoltre, essendo facilitato il movimento, si verranno a ridurre quelle che sono le sensazioni dolorose e si potrà anche aver un maggiore controllo sul proprio corpo. A livello psicologico, l’acqua facilita sia il contatto con l’istruttore, sia stimolare il senso di fiducia verso gli altri, aiuta a far acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo.

Responsabile del progetto

NUOTO REHAB SPECIAL
Dott. Marco Peciarolo
m.peciarolo@piscinedellostadio.eu

Diploma Universitario di Insegnante di Educazione Fisica I.S.E.F

Diploma di perfezionamento Universitario in Educazione Fisica e Sport per Disabili

Educatore Professionale Socio-Pedagogico

Allenatore di nuoto F.I.S.D.I.R. (fed.sport.paralimpici degli intellettivo e relazionali)

Formatore discipline tecniche e didattiche C.I.P. – FISDIR.

Educatore attivita’ motoria sportiva riabilitativa presso struttura convenzionata
U.S.L Umbria 2 ( attivita’ in acqua e in palestra)

Referente Tecnico Nazionale Nuoto F.I.S.D.I.R.
(fed.sport.paralimpici degli intellettivo e relazionali) – gestione e coordinamento
discipline nuoto e squadre nazionali.

Per info sulla sulla promozione prevendita scuola nuoto chiamaci al :334 258 50 65

e per i genitori e non solo.... Non perdete questa fantastica occasione....